Vai al contenuto

Mostri & Meraviglie

26 febbraio 2020

Strabiliante è la parola che provoca la visione e la lettura del libro Mostri & Meraviglie. I Gabinetti delle curiosità attraverso il tempo di Alexandre Galand e Delphine Jacquot (Franco Cosimo Panini editore; traduzione e adattamento di Paola Cantatore), che concorre al premio Orbil Divulgazione. 

La sua originalità è duplice, per il tema trattato ancora non presente nello scaffale della divulgazione per ragazzi, e per la concezione: quattro grandi incredibili tavole doppie, che aperte misurano 88×38 cm, riproducono altrettanti Gabinetti delle curiosità dal XVI al XXI secolo, seguiti da pagine che raccontano le loro caratteristiche e contenuti. Una vera e propria storia del costante desiderio dell’uomo di collezionare il mondo e il sapere, raccogliendolo nelle famose Wunderkammer e negli studioli, prima appannaggio di pochi, e poi di tutti col loro sviluppo in musei ed esposizioni universali.

WhatsApp Image 2020-02-24 at 08.44.33

Rarità, stranezze, meraviglie, oggetti e persone esotiche, natura, animali, mostri e magia hanno avuto un ruolo fondamentale nell’evolversi della visione della realtà, della scienza e della società. Questo libro ne dà conto con testi brevi al punto giusto, parole chiare ed equilibrate e, appunto, illustrazioni strabilianti. 

Nelle ultime pagine ci sono le didascalie che indicano che cosa sono le 357 figure. Gestire il loro abbinamento non risulta sempre molto agevole e richiede un po’ di sforzo, potremmo quindi consigliare di fotocopiare le didascalie per averle sott’occhio mentre si esplorano le tavole. Perdersi nella visione di tutti i dettagli immergerà il lettore piccolo e grande in un tempo lontano e sospeso, da cui emergere con miriadi di curiosità che, a catena, possono alimentare percorsi, domande e voglia di scoprire. Anche per questo sarebbe auspicabile che il libro entrasse nelle biblioteche di classe, dalle materne alle superiori. [Bianca Belardinelli, Libreria Cuccumeo, Firenze]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: