Vai al contenuto

Quasi signorina

9 giugno 2020


Avevo letto Quasi signorina, pubblicato da Topipittori nel 2016 e mi era molto piaciuto.
Avevo poi perso di vista l’autrice fino all’ultima Angouleme dove ho comprato il suo volume in francese, pubblicato da noi da Rizzoli Lizard, e me lo sono fatto dedicare.
La dedica è molto bella. Avevo pensato di portarmi il libro a Taiwan per mostrarlo agli amici fumettari, invece l’ho riportato a Bologna, via Amsterdam, perché non ho potuto più volare. Avevo un biglietto Parigi – Taipei super! Già pregustavo un’ottima cena, un bel film francese, un comodo letto per dormire in volo, invece ho dovuto andare ad Amsterdam per poter tornare a casa, a Bologna. Allora ho letto il fumetto di Cristina in aeroporto. Per me che sono anziana, Tinder o simili sono ancora una novità. Non riesco a capire come sia possibile incontrarsi in rete. Ma amiche più giovani me lo raccontano e soprattutto Cristina lo racconta meravigliosamente. Poi ci sono i lavori di Cristina per i ragazzi, con Canicola e con Piemme. Voglio assolutamente promuovere una serie di incontri con l’autrice per ragazze e ragazzi di età diverse. Sì, vorrei proprio che facesse parte del gruppo Kids Comics. La inviteremo senz’altro.
Ho poi pensato di farla tradurre a Taiwan e anche in Cina. Cosa sappiamo del sesso dei cinesi?

________________________________________________

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: